Benvenuto!

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA


1) Oggetto

1.1 Con le presenti condizioni generali, P.S.P. di Lorenzo Trimboli & c. s.a.s., in seguito nominata P.S.P. disciplina la fornitura dei prodotti alla propria clientela, finalizzata all’utilizzo a scopo personale o nell’ambito della propria attività commerciale.

1.2 P.S.P. e il Cliente (di seguito congiuntamente le “Parti” e singolarmente anche la “Parte”) sono soggetti contrattuali indipendenti dotati d’autonoma capacità decisionale.

1.3 L’accettazione delle presenti condizioni generali di fornitura non potrà in ogni caso comportare l'instaurazione di alcun rapporto di agenzia e di rappresentanza tra P.S.P. ed il Cliente.
Nessun vincolo d’esclusiva é previsto o sotteso con l’accettazione delle presenti condizioni.

1.4 Salvo diverso accordo, l’accettazione delle presenti condizioni generali di fornitura non comporta impegni di fornitura o di acquisto di quantitativi predeterminati da parte di P.S.P. e del Cliente.

1.5 ll Cliente acquisterà i Prodotti sulla base di specifici ordini di acquisto che riporteranno dettagliatamente i quantitativi richiesti nonché le condizioni commerciali, i termini di resa, le modalità e il luogo di consegna degli stessi.

2) Durata

2.1 Le presenti condizioni generali di fornitura decorreranno dal 1 gennaio 2012 e si applicano a tutte le forniture.

3) Prezzi

3.1 P.S.P. praticherà al Cliente, salvo diversamente stabilito tra le Parti, i prezzi indicati nei relativi listini in vigore alla data di ricevimento dell’ordine.
I prezzi dei Prodotti sono comprensivi dei costi di imballaggio e di fatturazione.
Non sono comprese le spese di trasporto.

Resta facoltà esclusiva di P.S.P. modificare in qualunque momento i prezzi dei listini dando comunicazione scritta al Cliente delle modifiche e delle date di decorrenza.
Tali prezzi saranno comunicati secondo i termini e con le modalità di preavviso ove previsti nei listini in vigore o altrimenti pattuiti tra le Parti.

Gli sconti vengono applicati sui prezzi di listino in vigore e saranno concordati al momento dell’ordine. Non saranno accettate richieste di sconti e arrotondamenti in momenti successivi.

La modalità di pagamento è:
Bonifico anticipato per le prime forniture e per la merce spedita.
Alla consegna, con assegno – bancomat – carta di credito per la merce ritirata presso la nostra sede.

Su approvazione di P.S.P. potranno essere concordati dei pagamenti con RI.BA. appoggiate su banca che ci indicherete in forma scritta.
Potranno essere concordate le seguenti modalità:
RI.BA. 30 gg. per importi fino a 500 euro
RI.BA. 60 gg. per importi oltre 500 e fino a 2000 euro
RI.BA. 90 gg. per importi oltre 2000 euro

Il pagamento a mezzo RI.BA. sarà immediatamente revocato in caso di insoluto.

I termini di pagamento sono quelli stabiliti per iscritto tra le Parti. Ove i termini di pagamento non risultassero rispettati, anche per una sola volta, resta convenuto che:
- la fattura dovrà essere saldata per il totale del suo importo (nel caso di ricevuta bancaria non ritirata), oltre alle spese di insoluto.
- in caso di ritardato pagamento P.S.P. si riserva di applicare gli interessi nella misura prevista dalle leggi vigenti in materia.
- P.S.P. si riserva la facoltà di modificare le condizioni ed i termini di pagamento suddetti.

4) Condizioni di fornitura

4.1 In particolare resta convenuto che:
a) gli ordini del Cliente saranno disciplinati dalle presenti condizioni generali e saranno accettati solo se verranno ricevuti in forma scritta a mezzo e-mail, all’indirizzo
info@psp-italia.it oppure a mezzo fax al numero 02.90.38.92.73
b) P.S.P. fornirà i Prodotti in oggetto nella quantità corrispondente a quanto ordinato dal Cliente nei termini e nei limiti delle disponibilità produttive e commerciali.
c) Per merce pronta si intende: imballata per il trasporto e ritirabile presso la Nostra sede in Cisliano.
d) Eventuali consegne a mezzo corriere dovranno essere richieste in fase d’ordine.
I tempi di consegna non saranno determinabili da P.S.P. ma indicati dal vettore scelto.
I costi di trasporto saranno addebitati in fattura.
e) P.S.P. in caso di spedizione richiesta, consegnerà i Prodotti ordinati, esclusivamente presso i magazzini del Cliente salvo diversamente stabilito tra le Parti.
f) P.S.P. s’impegna, se non specificato altrimenti, alla consegna entro i termini indicati sulla conferma d’ordine.
Resta espressamente pattuito tra le Parti che, in nessun caso, P.S.P. potrà essere chiamata a rispondere dei danni direttamente o indirettamente causati dalla ritardata consegna dei Prodotti fermo restando l’obbligo di P.S.P. di darne pronta comunicazione al Cliente.
g) Eventuali consegne frazionate dei Prodotti oggetto di un medesimo ordine saranno effettuate solo a condizione che tali consegne siano previste nei listini in vigore o comunque siano state concordate preventivamente tra le Parti e avvengano nell’arco di sei mesi dalla data dell’ordine.

5) Garanzie

5.1 P.S.P. garantisce che i Prodotti sono fabbricati in conformità alle specifiche tecniche dichiarate sulla confezione, nei bollettini tecnici, listini, istruzioni e/o manuali d’uso allegati.
Ferma restando la responsabilità del produttore, in base a quanto stabilito dall’art. 1487 del Codice Civile la responsabilità di P.S.P. in caso di eventuale accertata difettosità dei Prodotti o inidoneità degli stessi all’uso al quale sono destinati sarà limitata alla sostituzione del quantitativo degli stessi risultato viziato o inidoneo all’uso, secondo le modalità ed i termini di cui al Codice Civile, fatte salve le eventuali previsioni derogative espressamente indicate sulla confezione dei Prodotti, nei bollettini tecnici, listini, istruzioni e/o manuali d’uso allegati o preventivamente concordate per iscritto dalle Parti.

5.2 Accettando le presenti Condizioni Generali di Fornitura, il Cliente dichiara espressamente di essere consapevole che gli usi dei Prodotti dichiarati da P.S.P. sono basati su test svolti dalla stessa P.S.P., che non possono essere considerati comprensivi di tutte le applicazioni eventualmente desiderate dagli utilizzatori dei prodotti, incluso il Cliente.

Pertanto, ogni uso dei Prodotti dovrà essere preventivamente testato dall’utilizzatore, al fine di verificare l’effettiva idoneità dei Prodotti all’uso medesimo. Il Cliente si impegna a trasferire ai suoi aventi causa ogni comunicazione relativa all’uso dei Prodotti.

6) Responsabilità

6.1 P.S.P. non assume alcuna responsabilità per i danni che il Cliente dovesse eventualmente soffrire in ragione di una impropria conservazione, custodia, utilizzazione o commercializzazione dei Prodotti, qualora il Cliente abbia omesso di attenersi scrupolosamente alle indicazioni o alle istruzioni in qualsiasi forma fornite da P.S.P.

P.S.P. non assume alcuna responsabilità per gli eventuali danni che gli eventuali aventi causa dal Cliente dovessero soffrire in ragione di un insufficiente adempimento degli obblighi del Cliente nei loro confronti, con particolare riguardo agli oneri di informazione del consumatore.

7) Proprietà intellettuale

7.1 Tutti i bozzetti, la creatività e gli impianti stampa resteranno di proprietà di P.S.P. fino alla fatturazione degli stessi ed al relativo pagamento.
Eventuali materiali trasferiti illegalmente alla concorrenza ed utilizzati saranno perseguiti come violazioni dei diritti di proprietà industriale compiute da terzi e riguardanti i Prodotti.

8) Tutela del marchio

8.1. La ditta, la denominazione sociale e/o i marchi di P.S.P. non potranno comparire nella ditta, denominazione sociale o marchi d’impresa del Cliente, neppure in combinazione di parole.

8.2 Qualsiasi materiale che includa o faccia riferimento ai segni distintivi P.S.P. dovrà essere sottoposto preventivamente a P.S.P. per approvazione, così come pure qualsiasi iniziativa promozionale pubblicitaria o di vendita dei Prodotti che riproduca segni distintivi P.S.P., utilizzando mezzi informatici e telematici (es. Internet).

9) Clausole risolutive espresse

9.1 In aggiunta alle ordinarie cause di risoluzione previste dalla normativa vigente, si conviene che costituiranno specifiche cause di risoluzione immediata del rapporto commerciale con il Cliente da esercitarsi discrezionalmente con raccomandata A/R da P.S.P.:
a) ogni grave inadempimento agli obblighi di pagamento del Cliente;

b) la violazione dei diritti di proprietà industriale ed intellettuale di P.S.P., ed in particolare dei diritti di marchio e creatività, l’utilizzo dei quali da parte del Cliente deve considerarsi regolamentato dal presente accordo senza possibilità di deroghe verbali.

10) Disposizioni generali

10.1 I Prodotti potranno essere in qualsiasi momento soggetti a modifiche e/o aggiornamenti tecnologici da parte di P.S.P. e la loro produzione potrà cessare senza che quest’ultima venga ad incorrere in alcuna relativa e conseguente responsabilità.
P.S.P. sarà tenuta a comunicare al Cliente la propria decisione di cessare la produzione di un Prodotto

e quest’ultimo potrà, in tale eventualità, modificare proporzionalmente le previsioni di vendita, ove esistenti.
10.2 Eventuali tolleranze di una delle Parti di comportamenti che siano in violazione di quanto previsto dalle presenti condizioni generali non costituiscono rinuncia ai relativi diritti che spettano a tale Parte in base alle condizioni stesse.

10.3 Ai sensi della vigente normativa in materia di protezione dei dati personali, le Parti acconsentono al trattamento dei dati personali ad esse riferiti e/o riferibili, nonché alla comunicazione degli stessi alle società alle stesse collegate o dalle stesse controllate per le finalità connesse alla esecuzione delle obbligazioni ivi contrattualmente assunte.

Si allega alle presenti condizioni generali l’informativa sul trattamento dei dati personali sub Allegato 2. 10.4 Il Cliente s’impegna ad adottare e mantenere comportamenti rispettosi di tutte le disposizioni normative vigenti applicabili alla specifica relazione contrattuale, in particolare quelle relative alla normativa sulla concorrenza.

10.5 Le Parti si obbligano, in caso di fornitura a favore di un ente pubblico, al rispetto degli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla legge n. 136 del 13 agosto 2010 e s.m.i. e ad inserire nei contratti con subappaltatori o subcontraenti a qualsiasi titolo coinvolti le clausole previste dall’art. 3 legge n. 136 del 2010.

10.6 La presente edizione delle condizioni generali di fornitura annulla e sostituisce qualsiasi edizione eventualmente, in precedenza, sottoposta al Cliente per l'accettazione e prevale sulle condizioni di vendita eventualmente contenute nei listini. Sono fatte salve eventuali previsioni derogative e richiami a pattuizioni antecedenti alla data di decorrenza delle presenti condizioni generali espressamente richiamate nelle stesse.

11) Legge - Foro Competente

11.1 Le presenti condizioni generali sono regolate dalla legge Italiana, e qualsiasi controversia dovesse insorgere dalla interpretazione o applicazione delle stesse, sarà sottoposta alla competenza esclusiva del Foro di Milano. 


ALLEGATO 1
APPENDICE ALLE CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA PARTNERS P.S.P.
DICHIARAZIONE ASSENZA REATI/ILLECITI PENALI 

Come richiesto, siamo a confermarVi che i soci ed i legali rappresentanti del Cliente non hanno subito in passato condanne di natura penale per comportamenti contrari ai principi di serietà, correttezza, onorabilità, integrità morale o professionale, né tantomeno sono a conoscenza di investigazioni o procedimenti in corso a loro carico per comportamenti di tale rilevanza.
La rassicurazione di cui sopra deve intendersi riferita anche all’assenza e all’inesistenza di condanne e/o procedimenti aventi ad oggetto l’accertamento di illeciti contro la Pubblica Amministrazione.
A tale riguardo, Vi confermiamo altresì che i soci ed i legali rappresentanti del Cliente possono legittimamente operare nei confronti della Pubblica Amministrazione non sussistendo a carico degli stessi alcuna inibitoria, divieto, limitazione o qualsivoglia impedimento connesso o risultante da pregressi provvedimenti di natura penale, civile o amministrativa.